Video: Anatomia di un genocidio

By World BEYOND War, Maggio 7, 2024

Il Programma Ecumenico di Accompagnamento in Palestina organizza un evento in linea insieme a numerose organizzazioni di diritti umani, solidarietà, pace e mondo accademico in tutto l'America Latina, in quale la Dra. Francesca Albanese, Relatora Especial de la ONU para los Derechos Humanos en los Territorios Palestinos Ocupados, presenterá su último informe “Anatomía de un Genocidio”, in español para la audiencia latinoamericana.

La Dra. Francesca P. Albanese è una giurista internazionale e accademica italiana. El 1 de mayo de 2022, fue nombrada Relatora Especial de Naciones Unidas para los Territorios Palestinos Ocupados, para un mandato de tres años. È la prima donna che occupa questo carico.

Nazione albanese ad Ariano Irpino (Italia) nel 1977. Ha conseguito la licenza in Derecho con matrícula de honor presso l'Università di Pisa, ha un master in Derechos Humanos presso l'Università SOAS de Londres, e sta terminando il suo dottorato in Derecho Internacional presso la popolazione Refugiada nella Facultad de Derecho de la Universidad de Ámsterdam. È affiliata all'Istituto per lo Studio della Migrazione Internazionale dell'Università di Georgetown, consulente principale sulla migrazione e lo spostamento forzoso dell'organizzazione non governativa, Rinascimento arabo per la Democrazia e lo Sviluppo e ricercatrice presso l'Istituto Internazionale di Studi Sociali dell'Università Erasmus di Rotterdam.

Nel quadro del suo carico attuale come Relatore dell'ONU, Albanese si è mostrato molto critico nei confronti della politica israeliana nei territori palestinesi; Nel suo primo avviso, gli stati membri dell'ONU hanno elaborato un piano per porre fine all'occupazione coloniale e al regime di apartheid israeliano. Durante l'invasione israeliana della Francia di Gaza nell'ottobre del 2023, gli albanesi sentirono immediatamente il fuoco e avvertirono che la popolazione palestinese di Gaza correva il rischio di subire una "pulizia etnica massiccia".

Il 26 marzo 2024, Albanese ha presentato la sua informazione "Anatomia di un genocidio" al Consiglio dei diritti umani dell'ONU, in quella conclusione che ci sono motivi ragionevoli per affermare che Israele sta commettendo il crimine di genocidio, e ha fatto una serie di raccomandazioni a los Estados miembros ya la comunidad internacional para poner fin a este crimen atroz y hacer rendir cuentas a los responsables.

Risposte 2

  1. compagna!! che buen informa!! per la toma de conciencia de los pueblos ante semejante crimen en masa,genocidio,apartheid…violencia,muerte.
    El jueves 23 de mayo en nuestra sede sindacal estaran presenta Atilio Boron y enviado de embajada en Argentina de Palestina
    si pudieramos tener un contacto via zoom, unas palabras, seguro fortalecera el encuentro.
    Abrazo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Articoli Correlati

La nostra teoria del cambiamento

Come porre fine alla guerra

Muoviti per la sfida della pace
Eventi contro la guerra
Aiutaci a crescere

I piccoli donatori ci fanno andare avanti

Se scegli di effettuare un contributo ricorrente di almeno $ 15 al mese, puoi selezionare un regalo di ringraziamento. Ringraziamo i nostri donatori ricorrenti sul nostro sito web.

Questa è la tua occasione per reimmaginare a world beyond war
Negozio WBW
Traduci in qualsiasi lingua