Un Seminario En Bolivia Para La Paz Y Contra Las Guerras

Inglese di seguito.

Dal capitolo La Paz-Bolivia, 22 maggio 2024

Il passaggio di martedì 21 maggio si è svolto a La Paz Bolivia, nella sede dell'Universidad Mayor de San Andrés (UMSA), nell'auditorio della Facultad Derecho, un seminario denominato “El complejo camino de la cultura de Paz y los conflitti armados”.

Questo evento è stato organizzato da Las Themis, Centro de Estudios de Derecho y World BEYOND War, l'attività è iniziata alle 17:00 locali di La Paz, con la presentazione del direttore dell'Istituto di investigazione e consulenza giuridica della facoltà di diritto Jorge Siles, seguito dall'evento aperto con le parole di Silvia Mejía coordinatrice del capitolo di WBW a La Paz in Bolivia, dove si è staccata l’importanza di porre fine a tutte le guerre, frenare il genocidio a Gaza e ampliare la solidarietà con il popolo palestinese.

Come parte delle presentazioni del Seminario, ha anche sviluppato le sue presentazioni Daniel Carlsen, membro del capitolo di WBW, che ha lasciato la necessità di rafforzare il lavoro per avanzare nella cultura di Pace, da parte dei settori scolastici e di solidarietà con il popolo palestinese , tomaron la palabra los rappresentanti del Comité Ejecutivo de la Confederación de Estudiantes Universitarios de Bolivia, e de los colectivos de solidaridad con Palestina.

In rappresentanza della comunità universitaria, ha nominato Nevia Ticona segretario esecutivo del Centro de Estudiantes de Derecho de la Facultad de Derecho y Ciencias Políticas de la Universidad Mayor de San Andrés. L'evento si è concluso con la presentazione dell'Ambasciatore della Palestina in Bolivia, Dr. Mahmound El Alwani, che ha chiamato la comunità internazionale e non è rimasto inmóvil davanti al genocidio che ha colpito lo Stato Sionista di Israele contro il pueblo palestino.

Finalmente gli assistenti continuano a proporre iniziative per discutere le diverse sfide che abbiamo in un mondo in cui il contesto è segnato dall'escalation della guerra nei tempi più recenti e dalla necessità di rafforzare la solidarietà con il popolo palestinese.

Un seminario in Bolivia per la pace e contro le guerre

Martedì 21 maggio si è tenuto a La Paz, in Bolivia, presso la sede dell’Universidad Mayor de San Andrés (UMSA), nell’aula magna della Facoltà di Giurisprudenza, un seminario dal titolo “Il complesso cammino della cultura della pace e della conflitti armati”.

Questo evento è stato organizzato da Las Themis, Centro di Studi Giuridici, e World BEYOND War. L'attività è iniziata intorno alle 5:00 ora locale a La Paz, con la presentazione del direttore dell'Istituto di Ricerca e Consulenza Giuridica della Facoltà di Giurisprudenza Jorge Siles, seguita dalle parole di Silvia Mejía, coordinatrice del capitolo WBW a La Paz La Bolivia, che ha sottolineato l’importanza di porre fine a tutte le guerre, fermare il genocidio a Gaza ed espandere la solidarietà con il popolo palestinese.

Durante le presentazioni del seminario, Daniel Carlsen, membro della sezione della WBW, ha sottolineato la necessità di rafforzare il lavoro per promuovere una cultura di pace, da parte dei settori studenteschi e di solidarietà con il popolo palestinese. Hanno preso la parola i rappresentanti del Comitato Esecutivo della Confederazione degli Studenti Universitari della Bolivia e dei gruppi di solidarietà con la Palestina.

A nome della comunità universitaria è intervenuta Nevia Ticona, segretaria esecutiva del Centro Studentesco di Giurisprudenza della Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Politiche dell'Universidad Mayor de San Andrés. L'evento si è concluso con l'intervento dell'Ambasciatore della Palestina in Bolivia, Dott. Mahmound El Alwani, che ha invitato la comunità internazionale a non restare immobili di fronte al genocidio commesso dallo Stato sionista di Israele contro il popolo palestinese.

Infine, i partecipanti hanno proposto di continuare a sviluppare iniziative per discutere le diverse sfide che affrontiamo oggi in un mondo il cui contesto è segnato dall’escalation della guerra negli ultimi tempi e dalla necessità di rafforzare la solidarietà con il popolo palestinese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Articoli Correlati

La nostra teoria del cambiamento

Come porre fine alla guerra

Muoviti per la sfida della pace
Eventi contro la guerra
Aiutaci a crescere

I piccoli donatori ci fanno andare avanti

Se scegli di effettuare un contributo ricorrente di almeno $ 15 al mese, puoi selezionare un regalo di ringraziamento. Ringraziamo i nostri donatori ricorrenti sul nostro sito web.

Questa è la tua occasione per reimmaginare a world beyond war
Negozio WBW
Traduci in qualsiasi lingua