Ferma il commercio di armi

Le spedizioni di armi dovrebbero essere bloccate, le fiere di armi chiuse, i profitti del sangue protestati e gli affari della guerra resi vergognosi e poco raccomandabili. World BEYOND War lavora per protestare, interrompere e ridurre il commercio di armi.

World BEYOND War è un membro del Rete di resistenze dell'industria bellica, e collabora con organizzazioni e coalizioni in tutto il mondo a questa campagna, tra cui Groups Against Arms Fairs (che abbiamo co-fondato), CODICE ROSA, e molti altri.

Nella foto: Rachel Small, World BEYOND War Organizzatore canadese. Credito fotografico: il Hamilton spettatore.

Nel 2022 abbiamo dato un Premio abolitore della guerra ai lavoratori portuali italiani per bloccare le spedizioni di armi.

Nel 2022 abbiamo organizzato, con Gruppi contro le fiere delle armi e altre organizzazioni, una protesta globale della Lockheed Martin.

in 2021 la nostra conferenza annuale incentrato su fiere di armi opposte.

Le ultime notizie sugli sforzi per porre fine al commercio di armi:

Piani per le riunioni annuali dei trafficanti di armi nel 2023:

Raytheon — due anni fa era la seconda settimana di aprile — Arlington, Virginia

Lockheed Martin - tende ad essere la 4a settimana di aprile - Bethesda, Md

Boeing - l'anno scorso era alla fine di aprile - Arlington, Virginia

Northrop Grumman — l'anno scorso era la terza settimana di maggio — Falls Church, Virginia

General Dynamics — tende ad essere la prima settimana di maggio — Reston, Virginia

BAE — lo scorso anno è stata la prima settimana di maggio a Farnborough, Hampshire, Regno Unito

Immagini:

Traduci in qualsiasi lingua