Si è tenuto un forum in Giappone sulla responsabilità del governo statunitense per lo sgancio di bombe atomiche

Di Joseph Essertier, World BEYOND WarGiugno 11, 2024

Il 7 e 8 giugno il Secondo Forum Internazionale per una “Il Tribunale popolare internazionale ritiene gli Stati Uniti responsabili dello sgancio di bombe atomiche” si è tenuto a Hiroshima in Giappone. Lo scopo del forum era quello di pianificare un Tribunale popolare a New York nel 2026. Il Tribunale cercherà principalmente giustizia per le vittime coreane della bomba atomica (hibakusha) accertando i fatti storici e chiarendo le responsabilità giuridiche dei governi ai sensi del diritto internazionale. A differenza di molti giapponesi hibakusha, il coreano hibakusha non hanno ancora ricevuto il riconoscimento ufficiale o il sostegno medico da alcun governo, non dai governi di Stati Uniti, Giappone o Corea del Sud. Molti giapponesi hibakusha hanno ricevuto il riconoscimento ufficiale e il sostegno medico da parte del governo giapponese. Nessuno dei sopravvissuti ha ricevuto scuse, riconoscimenti o sostegno da parte del governo degli Stati Uniti.

Il governo del Giappone è responsabile della violenza colonialista che l’Impero del Giappone (1868-1947) commise contro i coreani per oltre mezzo secolo, nel periodo che va dalla fine del XIX secolo fino alla fine della guerra nell’agosto del 19. Quella violenza ha causato lo sfollamento di milioni di coreani, sia sfollati interni che rifugiati; centinaia di migliaia di loro furono ridotti in schiavitù come lavoratori forzati in Giappone o furono costretti a cercare lavoro in Giappone a causa delle interruzioni nell'economia causate dalla colonizzazione della penisola da parte dell'Impero. Il governo degli Stati Uniti è responsabile delle due bombe nucleari sganciate sulle città di Hiroshima e Nagasaki, che hanno ucciso immediatamente decine di migliaia di coreani, oltre a oltre centomila giapponesi, e hanno danneggiato direttamente la salute fisica e mentale a lungo termine di oltre un milione di persone sia in Corea che in Giappone, per non parlare del hibakusha di altri paesi, o delle popolazioni del mondo che hanno vissuto – tutti noi – sotto la minaccia di una guerra nucleare per molti decenni.

Gli Stati Uniti sono anche parzialmente o principalmente responsabili della divisione della Corea e di innumerevoli altre violazioni dei diritti umani contro il popolo della Corea del Sud e della Corea del Nord e contro la diaspora coreana negli Stati Uniti e in altri paesi. Gli Stati Uniti insieme a diversi governi occidentali sono responsabili per i crimini commessi contro i coreani durante la guerra di Corea, interrotta dal cessate il fuoco nel 1953.

Non solo preoccupato del passato ma anche guardando al futuro, uno scopo del Tribunale è quello di “stabilire l’illegalità dei bombardamenti atomici statunitensi nel 1945 per garantire le basi per condannando tutte le minacce nucleari e usa come illegale oggi.” Se i bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki erano illegali secondo le leggi internazionali già in vigore nel 1945, allora “l’uso e la minaccia delle armi nucleari oggi” sarebbe anche illegale.

Si spera che il Tribunale contribuisca alla sensibilizzazione sui pericoli delle armi nucleari, alla “realizzazione della denuclearizzazione della penisola coreana e ad una mondo libero dal nucleare. "

Il Forum è stato organizzato da SPARK (Solidarietà per la pace e la riunificazione della Corea). Quindici ONG sosterrà anche questo sforzo.

Tra i partecipanti al Forum del 7 e 8 giugno, nonché i partecipanti agli incontri di pianificazione immediatamente prima e dopo il Forum, figuravano diversi giuristi e studiosi provenienti dalla Corea del Sud, dagli Stati Uniti, dall'Europa, dal Giappone, dall'Australia e dalla Nuova Zelanda; alcuni organizzatori di organizzazioni per la pace e i diritti umani negli Stati Uniti, in Europa e nell'Asia orientale; Leader della fede cristiana; e ricercatori in studi sulla pace.

Si spera che i giornalisti e gli altri partecipanti producano rapporti più dettagliati nelle prossime settimane.

Sim Jintae (80 anni) è un importante coreano hibakusha che ha combattuto per i diritti di tutti i coreani hibakusha. Qui lo vediamo mentre dà la sua commovente testimonianza.

Due giuristi giapponesi a sinistra e tre giuristi coreani a destra. Questa è stata solo una delle numerose discussioni tra gruppi di esperti.

Il monumento principale per le vittime e i sopravvissuti coreani.

Una pietra a forma di scatola appena a destra del monumento principale in alto. Ha un testo esplicativo da un lato in giapponese e dall'altro in inglese.

Il testo esplicativo in inglese.

Uno striscione esposto con la loro richiesta agli Stati Uniti scritta chiaramente.

Siamo andati tutti al Museo Memoriale della Pace di Hiroshima e abbiamo imparato qualcosa sulla storia dell'attentato. (È stato per me uno shock emotivo anche adesso vedere le foto, i video, i manufatti, gli abiti per bambini, ecc. di quel giorno, il 6 agosto 1945).

An poesia influente scritto da Tōge Sankichi (1917-53). Lo ha scritto sotto la nube della censura statunitense.

La traduzione inglese è incisa sull'altro lato della pietra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Articoli Correlati

La nostra teoria del cambiamento

Come porre fine alla guerra

Premi per l'abolizione della guerra 2024
Eventi contro la guerra
Aiutaci a crescere

I piccoli donatori ci fanno andare avanti

Se scegli di effettuare un contributo ricorrente di almeno $ 15 al mese, puoi selezionare un regalo di ringraziamento. Ringraziamo i nostri donatori ricorrenti sul nostro sito web.

Questa è la tua occasione per reimmaginare a world beyond war
Negozio WBW
Traduci in qualsiasi lingua