Ispettore generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per indagare sull'uso del PFAS in campo militare

La base aeronautica di Ellsworth, nel Dakota del Sud, mette alla prova il suo sistema di spruzzatore a schiuma acquosa che forma un film in un hangar dell'aeroporto.
La base aeronautica di Ellsworth, nel Dakota del Sud, mette alla prova il suo sistema di spruzzatore a schiuma acquosa che forma un film in un hangar dell'aeroporto.

Di Pat Elder, World BEYOND War, Ottobre 28, 2019

L'ufficio dell'ispettore generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha annunciato la scorsa settimana che esaminerà la storia del Pentagono delle sostanze per- e poli fluoroalchiliche (PFAS) che sono penetrate nei pozzi municipali di acqua potabile vicino alle basi militari in tutto il paese. La revisione non esaminerà il potenziale uso degli agenti cancerogeni nelle basi militari statunitensi straniere 800.

I prodotti chimici sono ampiamente utilizzati nella schiuma antincendio. Sono altamente cancerogeni ed estremamente pericolosi per la salute pubblica.

L'annuncio arriva dopo una richiesta del rappresentante Dan Kildee (D-Mich.) E di altri che chiedono di sapere "da quanto tempo i militari sono a conoscenza dei dannosi effetti collaterali di PFAS, in che modo DOD ha comunicato tali rischi ai membri del servizio e alle loro famiglie che potrebbe essere stato esposto e in che modo DOD sta formulando il suo piano per valutare e risolvere il problema. "

Abbiamo già le risposte alle domande di Kildee. L'esercito sa che il PFAS è letale dall'inizio degli anni '70 e forse anche prima. Che differenza fa da quanto tempo lo nascondono? Invece, l'obiettivo del governo federale dovrebbe essere quello di diagnosticare i malati e prendersi cura di loro, fermare il flusso di contaminanti e fornire acqua pulita. Purtroppo, il DOD continua a contaminare le forniture di acqua potabile mentre l'EPA è un non attore.

Le persone muoiono a Colorado Springs e in altre comunità militari. I poveri vivono in baracche con pozzi vicino all'ex AFB inglese ad Alexandria, in Louisiana, dove il PFAS è stato trovato nelle acque sotterranee a 10.9 milioni di ppt, mentre il New Jersey limita le cose sia nelle acque sotterranee che nell'acqua potabile a 13 ppt.

Kildee vuole sapere come il DOD ha comunicato i rischi ai membri del servizio e alle loro famiglie che potrebbero essere stati esposti. La semplice risposta è che il DOD non ha comunicato molto a nessuno fino a 2016 o giù di lì, e oggi la maggior parte dei membri militari, persone a carico e persone che vivono nelle basi non hanno ancora idea. Lo so, ho parlato con molti in tutto il paese che non avevano mai equiparato la schiuma antincendio con l'acqua cancerogena che stanno bevendo.

Kildee vuole conoscere il piano del DOD per valutare e risolvere il problema. Finora, il DOD ha risolto il problema a modo suo, producendo e diffondendo un flusso costante di notizie false. Vedi il mio pezzo sulla campagna di propaganda PFAS del DOD. Il Pentagono si affida anche all'esonero legale inerente alla rivendicazione dell'immunità sovrana mentre gli stati fanno causa per il risarcimento di una lunga lista di danni. Il Pentagono dipende da membri influenti del Congresso come il Sen.
John Barrasso e i loro collaboratori dell'industria chimica hanno dato una scossa alla lattina
strada. Lì, problema risolto.

Kildee e gli altri rappresentanti del Michigan Debbie Dingell (D-MI) e Fred Upton hanno introdotto il PFAS Action Act di 2019 per classificare tutte le sostanze chimiche PFAS come sostanze pericolose ai sensi della Legge globale sulla risposta ambientale, la compensazione e la responsabilità, meglio nota come Superfund. La legge imporrebbe all'EPA di designare le sostanze chimiche PFAS come sostanze pericolose. Ciò sarebbe positivo per la salute pubblica e l'ambiente perché costringerebbe il DOD e
altri per segnalare rilasci e ripulire il casino che hanno fatto.

I repubblicani al Senato si sono dichiarati contrari al PFAS Action Act, in particolare perché regola l'intera classe di prodotti chimici PFAS e sottopone il loro uso alla legge del Superfund. Le versioni della Camera e del Senato della National Defense Authorization Act differiscono su questi punti cruciali. Vedremo.

Non possiamo aspettarci molto dall'ufficio dell'ispettore generale, che è stato criticato dal Congresso su più fronti, in particolare la sua gestione delle indagini di rappresaglia degli informatori. L'ufficio ha gestito 95,613 reclami di whistleblower dal 2013 al 2018. Rep. Kildee è solo uno in più.

Stiamo assistendo a una pulizia che potrebbe eclissare $ 100 miliardi e le forze più potenti del paese si stanno assicurando che non accada. L'ispettore generale spera di completare la valutazione entro gennaio. Non aspettarti molto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Traduci in qualsiasi lingua