Veterani per la pace: gli Stati Uniti non dovrebbero dare benefici ai cittadini statunitensi che combattono per Israele

Di Veterani per la Pace, 25 maggio 2024

I veterani dell’Iraq, dell’Afghanistan, del Vietnam e di altre guerre statunitensi hanno criticato oggi una risoluzione della Camera che estende i benefici federali ai cittadini statunitensi che si uniscono alle Forze di Difesa Israeliane (IDF) nella guerra contro i Palestinesi.

Veterans For Peace ha annunciato la sua opposizione HR 8845, proposto dai rappresentanti Max Miller (R-OH) e Guy Reschenthaler (R-PA), che modifica ed espande il Servicemembers Civil Relief Act e l'Employment and Reemployment Rights Act per coprire i cittadini statunitensi che prestano servizio nell'IDF.

Se approvata, i cittadini statunitensi che lottano per Israele sarebbero protetti dalle cause civili per inadempienza sui mutui, sulle rate dell’auto, sui prestiti o per il divorzio, inoltre proteggerebbe i loro posti di lavoro.

La risoluzione modificherebbe le sezioni 3902 e 3914 del Codice 50 degli Stati Uniti che "...prevedono, rafforzano e accelerano la difesa nazionale...per consentire a tali persone di dedicare tutta la loro energia alle esigenze di difesa della nazione..." e per proteggere i cittadini statunitensi " servire con le forze di una nazione con la quale gli Stati Uniti sono alleati…”

L'ex presidente e avvocato del VFP, Barry Ladendorf, un veterano del Vietnam, ha affermato che “l'uso del termine 'esigenze di difesa della nazione' può significare solo gli Stati Uniti o le nazioni alleate con gli Stati Uniti, come la Gran Bretagna nella seconda guerra mondiale. Non si può assolutamente sostenere che il genocidio del popolo palestinese in corso da parte di Israele sia essenziale per le esigenze di difesa degli Stati Uniti”.

Ha aggiunto: “Estendendo i benefici ai cittadini statunitensi che prestano servizio nelle forze armate israeliane, stiamo incoraggiando i cittadini statunitensi ad unirsi all’IDF. In tal caso, gli Stati Uniti potrebbero essere visti come ancora più profondamente impegnati nel sostenere Israele”.

“Questa proposta creerebbe un terribile precedente. Quale modo migliore per avvicinare gli Stati Uniti ad un ruolo più ampio in questo conflitto se non questo disegno di legge apparentemente innocente? Se dovesse passare, i cittadini statunitensi che combattono per Israele si aspetteranno che il nostro governo paghi per le loro ferite fisiche o mentali? Se vengono uccisi, le loro famiglie si aspetteranno benefici in caso di morte? E il Congresso estenderà i benefici a diverse migliaia di americani che combattono per l’Ucraina?”

Ladendorf ha concluso dicendo: “Qualsiasi politico sinceramente interessato ad aiutare i veterani può aumentare la spesa negli ospedali VA e fornire alloggi dignitosi ai 41,000 veterani senzatetto. Lasciamo che riparino ciò che la guerra ha fatto ai veterani americani che credevano di contribuire a “soddisfare le esigenze di difesa della nazione” quando in realtà stavano aiutando a soddisfare le richieste delle multinazionali americane”.

Risposte 2

  1. Trochę to hipokryzja – wetereni z poprzednich wojen Ameryki, którzy w nich brali udział – sprzeciwiają się innym weteranom, którzy podobne decyzje podejmują teraz.. Tylko dla nich jest to najprawdopodobniej podobna dezycja jak dla tych, órzy walczyli w Iraku czy Afganistanie. Wojny to inicjatywy elit rządzących – oni sterują tym, co robią ci na dole-my.

    1. Le persone non dovrebbero imparare e migliorare. Dovrebbero continuare a ripetere la cosa peggiore che hanno fatto o rischiare di essere definiti ipocriti??

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Articoli Correlati

La nostra teoria del cambiamento

Come porre fine alla guerra

Muoviti per la sfida della pace
Eventi contro la guerra
Aiutaci a crescere

I piccoli donatori ci fanno andare avanti

Se scegli di effettuare un contributo ricorrente di almeno $ 15 al mese, puoi selezionare un regalo di ringraziamento. Ringraziamo i nostri donatori ricorrenti sul nostro sito web.

Questa è la tua occasione per reimmaginare a world beyond war
Negozio WBW
Traduci in qualsiasi lingua