Vicenza - Appello per un'azione globale contro le basi militari

17 / 8 / 2017, Informations.

Attivisti determinati in tutto il mondo hanno resistito per decenni ad occupazione, militarismo e basi militari straniere nelle loro terre. Queste lotte sono state coraggiose e persistenti. Uniamo la nostra resistenza dans un'azione globale per la pace e la giustizia. Questo autunno, durante la prima settimana di ottobre, invitiamo la vostra organizzazione pianificare un'azione anti-militarista nella vostra comunità come parte della prima settimana annuale globale di azioni contro le basi militari. Insieme le nostre voci sono più alte, il nostro potere più forte et più pervasivo. Resistiamo insieme per abolire la guerra e fermare la profanazione di Madre Terra. Unisciti a noi nella creazione di un mondo in cui ogni vita umana ha valore uguale e un ambiente sicuro in cui vivere. È nostra speranza che questo sia l'inizio di uno sforzo annuale che possa unificare meglio il nostro lavoro e renda più forti i legami fra di noi.

Vous voulez savoir si c'est le cas?

Contexte: Il 7 ottobre 2001, in risposta agli eventi dell'11 settembre, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno lanciato la missione «Enduring Freedom» contre l'Afghanistan. Queste forze militari giganti hanno iniziato l'assalto su un paese già colpito dall'invasione sovietica e réduire da anni di una devastante guerra civile che ha portato l'Afghanistan a un'oscura esistenza medievale di fundalismo talebano. Dall'11 settembre è stato istituito un nuovo concetto, the Permanent Global Warfare, che è proseguita da quella fatidica giornata.

Tuttavia, in quei primi giorni, è emerso anche un nuovo movimento sociale, che aspirò a diventare globale. Sfidando il nuovo ordine mondiale reclamizzato sotto la facciata della « Guerra al Terrore », questo movimento internazionale anti-guerra è cresciuto così rapidamente che il New York Times ebbe a definirlo « il secondo potere mondiale ».

Tuttavia, oggi viviamo in mondo semper più insicuro, con guerre semper in espansione mondiale. Afghanistan, Siria, Yémen, Irak, Pakistan, Israël, Libye, Mali, Mozambico, Somalie, Soudan et Sud-Soudan. Son seul en solo est un acte de paix. The guerra è diventata semper de plus en plus d'une stratégie globale.

État actuel de la guerre perpétuelle dans une impasse dévastatrice sur nos pianistes, impunisance du comportement et impossibilité des mouvements filmés à titre personnel, contre tout ce qui se passe autour de la guerre.

Oggi, nell'era di Trump, questo approccio si è intensificato. Il ritiro degli Stati Uniti dagli accordi climatici accompagna una politica energetica distruttiva, ignorando la scienza e éliminando le protezioni ambientali, con conseguenze che cadranno pesantemente sul futuro del pianeta e su tutti coloro che vivono su di esso. L'uso di dispositivi come il MOAB, «la madre di tutte le bombe», mostra chiaramente il corso semper più brutale della Casa Bianca. In questo contesto, il paese più ricco e potente, che possiede il 95% delle basi militari straniere del mondo, minaccia regolarmente di intraprendere interventi militari con altri poteri maggiori (Russie, Cina, Corea del Nord, Iran), spingendoli grottescamente ad aumentare i propri bilanci militari e le vendite di armi.

Vous êtes le premier à indiquer le comportement de chacun d'entre eux dans leurs guerres. Cliquez ici pour afficher la liste des personnes qui résistent moins bien que ce soit dans les régions limitrophes, notamment dans les domaines suivants: Okinawa, Corée du Sud, Italie, Philippines, Guam, Allemagne, Allemagne, États-Unis, et plus encore.

Il 7 ottobre 2001, il paese più ricco del mondo ha iniziato il suo perpétuo assedio militare e l'occupazione dell'Afghanistan, una delle nazioni più povere del mondo.

Proponiamo la settimana de 7 ottobre 2017 come prima azione annuale GLOBALE CONTRO LE BASI MILITARI. Inviter les organisateurs à organiser des événements et à organiser des événements pendant la durée de la vie normale. Ogni gruppo può organizzare est modeste indpendente jusqu’à ce que le comportement soit respecté. Il n'y a pas d'organisation, il y a d'organisateurs de groupes de travail, groupes d'amis, groupes d'amis, groupes de travail, groupes de travail, actions de recherche et de direction. Ogni comunità può scegliere dans les méthodes de défense de la résistance: bas militari, ambassade, édifici gouver- nement, science, bibliothèque, bibliothèque, etc.

Il est possible que vous recherchiez, supprimiez les différences entre les niveaux dans une seule unité, et osez visionner des informations. Insieme siamo più potenti.

Come ha detto Albert Einstein: «La guerra non può essere umanizzata. Può essere solo abolita. »

Vuoi unirti a noi?

Rendiamo questo possibile, insieme.

Primi firmatari:

NoDalMolin (Vicenza - Italie)

NoMuos (Niscemi - Sicilia - Italia)

CODEPINK (Zone de S. Francisco - USA)

World Beyond War (ETATS-UNIS)

CODEPINK (USA)

Hambastagi (Partito della Solidarietà dell'Afghanistan)

STOP à la coalition de guerre (philippine)

Soyez sympa! Laissez un commentaire

Votre adresse email n'apparaitra pas. Les champs obligatoires sont marqués *

Articles Relatifs

Notre théorie du changement

Comment mettre fin à la guerre

Défi Move for Peace
Événements anti-guerre
Aidez-nous à grandir

Les petits donateurs nous permettent de continuer

Si vous choisissez de faire une contribution récurrente d'au moins 15 $ par mois, vous pouvez sélectionner un cadeau de remerciement. Nous remercions nos donateurs récurrents sur notre site Internet.

C'est votre chance de réinventer un world beyond war
Boutique WBW
Traduire dans n'importe quelle langue